Infanzia Cinquale - Istituto Comprensivo di Montignoso

Scuola d'infanzia, primaria, secondaria I gr. a indirizzo musicale e sportivo
Vai ai contenuti

Infanzia Cinquale

Plessi

Scuola dell'Infanzia di Cinquale "Mino Maccari"

Sospensione delle lezioni a tempo indeterminato a causa dell'infezione da Coronavirus
Collegamento alla pagina didattica per i bambini della scuola d'infanzia di Cinquale.



La Scuola dell'Infanzia "Mino Maccari" si trova in via Cateratte, località Cinquale. Accoglie bambini di 3-4-5 anni suddivisi in 3 sezioni eterogenee per età, contrassegnate ciascuna da una lettera,  A-B-C, e dal simbolo di 3 diversi animali,  Bruco- Ragno – Pesceape.

Sono assegnate al plesso 6 insegnanti curricolari, 2 per ogni sezione, più 1 insegnante di religione cattolica trasversale a tutte e tre le sezioni.
Al plesso sono assegnati 1 collaboratore scolastico a tempo pieno ed 1 collaboratore scolastico part time.
Sez. A BRUCO: Insegnanti Laura Attolini , Fiorella Costa.
Sez. B RAGNO: Insegnanti Lidia Fazzi , Gabriella Tonarelli
Sez. C PESCEAPE: Insegnanti Oriella Lorieri, Monica Stellati
I.R.C.: Ins. Alessandra Chioni

L'ente locale eroga e garantisce il servizio scuolabus ed il servizio mensa.
SPAZI DEL PLESSO
1 ingresso - spogliatoio
1 salone comune ;
3 aule-sezione;
1 aula motricita';
1 laboratorio linguistico-creativo
1 angolo pittura-manipolazione;
1 angolo biblioteca;
1 angolo gioco-casa;
1 sala da pranzo;
1 cucina;
1 spogliatoio per il personale;
2 blocchi servizi igienici per bambini;
3 servizi igienici per adulti, di cui 1 destinato al personale diversamente abile.

Spazi esterni: grande giardino recintato
MODALITÀ ORGANIZZATIVE
ORARIO
La scuola funziona dalle ore 8,00 alle ore 16,00 per 5 giorni settimanali (sabato escluso).
Entrata: dalle ore 8,00 alle ore 9,15.
Uscita: dalle ore 12,15 alle ore 12,30 (I uscita ).
dalle ore 13,45 alle ore 14,15 (II uscita ).
dalle ore 15,30 alle ore 16,00 (III uscita).

Le attività didattiche del plesso sono organizzate con varie modalità:
- Attività con gruppi omogenei per età (in sezione o intersezione).
- Attività di sezione;
- Attività di intersezione;
Le attività d'intersezione sono, generalmente, di tipo laboratoriale.

In ogni sezione lo spazio è strutturato in “angoli” (utilizzato sia per attività guidate dall'insegnante che in autonomia dai bambini stessi).

Le insegnanti nei vari percorsi privilegiano SCELTE METODOLOGICHE atte a favorire l'armonica crescita personale e lo sviluppo degli apprendimenti dei singoli bambini, tendendo in particolare a:

• Creare le condizioni per garantire un clima sereno, accogliente e rassicurante.
• Privilegiare il fare e l'agire dell'alunno.
• Renderlo protagonista nell'acquisizione delle sue conoscenze.
• Favorire l'esplorazione libera.
• Stimolare la capacità organizzativa del bambino.
• Promuovere attività che favoriscano l'integrazione fra i vari linguaggi espressivi.
• Privilegiare la formulazione di ipotesi nella risoluzione di problemi.
• Favorire il piacere per la ricerca e la scoperta.
• Favorire la condivisione del problema nel gruppo, per stimolare il confronto produttivo.
• Favorire il lavoro in piccoli gruppi.
• Favorire la gestione autonoma delle attività.
• Motivare all'apprendimento attraverso un approccio ludico.
• Garantire la presenza attenta degli adulti di riferimento.
• Rispettare i tempi di ognuno senza anticiparne le risposte.
• Valorizzare i diversi stili di apprendimento.
• Sensibilizzare i bambini all'aiuto reciproco ed all'apprezzamento delle diversità.

ORARIO INSEGNANTI
L'orario delle insegnanti è articolato su due fasce : 8,00/13,00 e 10.30/16,00. In questo modo si riesce a garantire la compresenza delle docenti dalle ore 10.30 alle ore 13.00 e la possibilità di svolgere attività per gruppi omogenei di età e attività laboratoriali.

PROGETTI E ATTIVITÀ DEL PLESSO (del corrente anno scolastico):
Progetto Accoglienza: “STAR BENE A SCUOLA”.
Al fine di rendere positiva l'esperienza della scuola dell'Infanzia e favorire il distacco del bambino dalla famiglia per inserirlo positivamente nel nuovo ambiente, le
insegnanti attuano dal mese di settembre alla fine di novembre tale percorso (vedi P.T.O.F.).

Progetto Spazio: ” UNO SPAZIO PER ESPRIMERE- COMUNICARE- APPRENDERE”.
Al fine di rendere i bambini autonomi e capaci di decodificare e utilizzare lo spazio organizzato, strutturato e regolamentato, le insegnanti attuano da diversi anni il progetto, sia nelle singole sezioni che negli spazi comuni ( vedi PTOF).
Attività di intersezione per i bambini di 5 anni:
Progetto UNPLUGGED “UN ARCOBALENO DI EMOZIONI” in collaborazione con USL Toscana Nord Ovest.

Attività di Continuità verticale che coinvolge alcune classi dei tre ordini di scuola dell’istituto; nel nostro plesso parteciperanno i bambini di 5 anni che frequentano l’ultimo anno, con l’esecuzione di un balletto nel Musical “MARY POPPINS”.
Progetto di Continuità didattica con la Scuola Primaria che nasce come progetto per condividere metodologie tra i due ordini di scuola.
Il progetto affronterà la tematica delle emozioni ed in particolare dell’emozione della rabbia attraverso il libro “UNA RABBIA DA LEONI”.
Progetto IO LEGGO PERCHÉ…
Quest’anno il nostro plesso ha aderito al progetto ministeriale di sensibilizzazione alla lettura in collaborazione con le librerie della zona, che ha visto la partecipazione attiva anche delle famiglie. Prendendo avvio da questo progetto, l’attività della scuola è stata quella poi di proseguire con la collaborazione dei genitori, rendendoli protagonisti attivi nell’attività didattica: sono stati infatti calendarizzati incontri di lettura all’interno della scuola, nello spazio biblioteca, in cui i genitori sono intervenuti e interverranno direttamente leggendo storie ai bambini, suddivisi in piccoli gruppi per fasce di età. L’attività, calendarizzata con un incontro settimanale, proseguirà per tutto l’anno scolastico.

Attività MOTORIA.
Ogni anno operano nella scuola esperti del C.O.N.I. che coinvolgono i bambini in percorsi motori atti a favorire l'apprendimento delle posture di base e la maturazione globale della motricità.

Laboratorio MUSICALE.
A partire dall’a.s. 2016-17 è stato attivato un percorso di musicoterapia condotto da una esperta, quale risorsa interna dell’Istituto Comprensivo, rivolto ai bambini di 4 e/o 5 anni.

                                                     

Torna ai contenuti